About the Post

Author Information

Positivo al test "100% Geek". Apprezza apertura di spirito, tolleranza e amicizia. Appassionato di storia e di buone letture.

Custodia Belkin Shield Micra per iPhone 4


Belkin Shield Micra Clear per iPhone 4

Belkin Shield Micra Clear per iPhone 4

Mancando ormai solo pochi giorni alla data di scadenza dell’iniziativa Operazione Custodia di Apple, è il momento di effettuare la propria scelta. Scelta che la nostra amica Simo ha fatto ordinando una custodia Belkin Shield Micra Clear per iPhone 4 che, molto gentilmente, ci ha consegnato ancora sigillata per una approfondita recensione su MelaPolis.

Realizzata in policarbonato trasparente con effetto glossy, appartiene alla categoria delle cover rigide sottili per iPhone 4. Parliamo di cover sottile e non ultra-sottile in quanto, vedremo, lo spessore della plastica è maggiore rispetto a modelli simili testati in passato quali la Philips Slim Shell, ad esempio.

La confezione di vendita, che possiamo definire in questo caso la “confezione regalo”, si discosta un po’ rispetto agli standard Belkin che abbiamo incontrato in passato. Una valva in plastica richiudibile, ricoperta in cartone con sfumature dal bianco al blu scuro, racchiude la Shield Micra. Sul frontale un’apertura permette di toccare fisicamente la superficie della cover prima ancora di aprire la confezione, mentre sul retro un’immagine di una tasca in jeans enfatizza la possibilità di trasportare agevolmente il telefono in tasca quando si utilizza la cover. Il codice prodotto riportato sull’etichetta adesiva presente sul retro è: F8Z623 (con codice coloe diventa F8Z623ttCLR).

La dotazione è ridotta ai minimi termini, una Shield Micra ed un finto iPhone (di colore bianco) stampato su un cartoncino infilato nella custodia.

Una prima analisi ha evidenziato una certa cura nella realizzazione della custodia. La plastica utilizzata è di buon livello in termini di uniformità della trasparenza, senza alcuna colorazione. Assenti bave e segni di stampaggio, minima la quantità di graffi definiamoli “di serie” che spesso affliggono questa tipologia di custodie.

Lo spessore non proprio contenuto del materiale ha permesso di ottenere dei profili leggermente raggiati con il risultato che non abbiamo riscontrato parti taglienti o abrasive sulle superfici interne, quelle a contatto con la scocca di iPhone 4.

L’applicazione della Shield Micra è un’operazione semplice. Partendo dal lato sinistro, dove sono situati i pulsanti del volume, basta applicare una leggera pressione perchè la cover vada in sede agganciandosi senza incertezze al bordo superiore in metallo. Il dentino ricavato lungo il profilo interno renderà più semplice la rimozione della Micra rispetto alla Philips citata prima, nonostante la minore flessibilità dovuta al maggior spessore del policarbonato.

L’aggancio è uniforme lungo i bordi laterali dello schermo, dove la plastica si posiziona a filo del vetro dello schermo che, però, rimane così esposto al contatto con le superifici rigide qualora il cellulare fosse appoggiato sul tavolo a faccia in giù.

Precise nelle misure e correttamente posizionate le aperture dedicate a fotocamera, rocker del volume ed interruttore slider del silenziamento. Praticamente nulla la protezione offerta ai lati superiore ed inferiore di iPhone, che risultano invece completamente scoperti.

Piacevole alla presa in mano, riesce ad offrire un minimo di grip a contatto con la pelle, grip che comunque è praticamente annullato quanto appoggiata su di una scrivania o sul sedile dell’auto. Sarà necessaria quindi un po’ di attenzione da parte del proprietario per evitare scivolate in stile saponetta (da 137 grammi).

A disturbare questo quadretto in apparenza idilliaco arriva il colpo però il d’occhio della Shield Micra applicata in presenza di una pellicola. Sul dorso appaiono magicamente una serie di segni da contatto, quelle che in Italia molti utenti chiamano “bolle d’aria” e che negli USA definiscono forse più propriamente “watermarking”. Il tutto accompagnato da vistosi effetti arcobaleno a completare lo spettacolo.

Ci siamo già occupati dei problemi che le custodie rigide hanno con le pellicole, anche in questo caso il fenomeno si manifesta in maniera fastidiosa, senza fortunatamente causare danni alla pellicola, ma rovinando l’esperienza visiva della cover. Chi usa, come nel nostro caso, solo una pellicola sul dorso è meglio che opti per la versione scura, mentre per chi ha un film protettivo sulla banda metallica del tipo ZAGG Save My Signal è consigliabile prendere in considerazione un’altra tipologia di custodia.

In sintesi: bene materiale (anche se piuttosto delicato, il policarbonato di questa Belkin si riga con una certa facilità) e finitura, meno bene l’incompatibilità con certe pellicole. Considerato che le custodie rigide aderenti raccolgono polvere, pelucchi e detriti vari, il rischio di graffiare il vetro posteriore è reale e concreto.

Pros

  • materiale e finitura di buon livello (almeno da nuova)
  • facile da applicare e rimuovere anche se lo spessore non è proprio contenuto
  • una clear immacolata contiene al massimo l’impatto visivo sul look di iPhone

Cons

  • protezione base, schermo e lati superiore ed inferiore esposti ad urti
  • dotazione di serie ridotta ai minimi termini, assente screen protector
  • effetti di watermarking sul dorso in presenza di una pellicola sottostante
  • facile da graffiare, meglio averne cura o dopo poche settimane sarà inguardabile

Tags: belkin, belkin shield micra, custodie iphone, custodie rigide iphone, iphone 4 case program, operazione custodia iphone 4, recensioni custodie iphone

18 Responses to “Custodia Belkin Shield Micra per iPhone 4”

  1. michael #

    voto pessimo per questa custodia, già graffiata prima di aprirla e piena di graffi dopo 1 ora nei jeans..polvere subito visibile, dopo averla messa e e tolta 2 o 3 volte, sembra essersi allargata, e l’iphone ci balla dentro..sigh 🙁 avessi ordinato il bumper mannaggia..
    ora ne ho ordinata una su ebay, sempre rigida, ma col il retro che ripropone la scocca dell’iphone bianco con tanto di logo e scritte varie..speriamo bene 🙂

    24/09/2010 at 21:09
  2. Andrea #

    Molto simile alla Incase Snap Case, che ho bocciato. Arrivatami con il Case Program, appena aperta ho cominciato a scrutarla (come ormai sono abituato a leggere nelle tue recensioni Alex 😉 ) per valutare la precisione della realizzazione.

    Inutile dire che sono rimasto molto insoddisfatto. Al di là dei problemi di watermarking ed effetto arcobaleno, a cui si va incontro se si decide una custodia di questo tipo, molte rifiniture erano imprecise e poco levigate. Inoltre le scanalature che avrebbero dovuto imprigionare la banda metallica dell’iPhone erano un po’ approssimative e questo, unito alla rigidità del policarbonato, non permetteva al telefono di rimanere incastrato (era sollevato da una parte rispetto all’altra).

    Fortuna che ho anche un Bumper Apple, stupendo in tutto e per tutto. Dalla qualità dei materiali alle rifiniture, eccezionale ed elegante.

    Ho applicato una Zagg IS davanti (ormai mi sono abituato all’effetto gommoso, è anche piacevole) e l’ho ordinata anche per il retro (per il quale va benissimo).

    Ho provato inoltre le Clarivue ma sono rimasto profondamente deluso!!! Facevano schifo!! E poi mi trovo male con il cling statico, ho meno margine di manovra per sistemare la pellicola…

    Hai altre pellicole da consigliarmi per lo schermo? (magari ottimo rapporto qualità prezzo, avrò già speso minimo 80 € XD)

    E’ sempre un piacere leggere Melapolis, ti rinnovo i miei complimenti. Gli articoli sono sempre interessantissimi!! Continuate così!!!

    25/09/2010 at 00:07
    • Tcsemp #

      Purtroppo poche custodie rigide soddisfano le esigenze degli appassionati del mondo apple, troppo abituati a prodotti perfettamente rifiniti e curati.
      Il bumper Apple è un buon prodotto ma non paragonabile con questi tipologie di custodie rigide.
      Per le pellicole mi dispiace sentire la tua insoddisfazione per le Clarivue, quando in realtà le possiamo definire tra le 5\6 migliori presenti sul mercato.
      Il cling statico logicamente ha i suo vantaggi e svantaggi come hai potuto riscontrare anche te, ma con un pò di pazienza ti assicuro che si possono raggiungere applicazioni perfette.
      Attualmente dopo le svariate prove consiglierei SGP versione oleophobic (per il fronte)affiancata da SGP versione Crystal (per il retro) oppure Brando,Martin Field,Power Support e per spendere poco poco ma con risultati discreti (solo dopo 2\3gg dall’applicazione) potrei anche dire le Cellular Line.

      25/09/2010 at 09:19
    • Andrea #

      Penso che prenderò le SGP per il fronte, per il retro niente è più protettiva della gommosità della Zagg!!

      Grazie!!

      25/09/2010 at 12:40
    • Grazie per i complimenti che dividiamo in maniera equa con tutto il Team di MelaPolis.

      “Scrutare” rende bene l’idea.. purtroppo, o per fortuna (dipende da che parte si guarda la faccenda) qui diciamo le cose come stanno. Non ci facciamo intimorire da brand altisonanti e ci distacchiamo dal conformismo di quelli secondo i quali va tutto bene pur di far cassetta con l’advertisement. Se un prodotto è valido lo diciamo, se fa schifo pure. Il nostro approccio è quello dell’utente finale, che paga soldoni e pretende (giustamente) adeguata contropartita. In questo siamo delle pecore nere.

      25/09/2010 at 18:25
  3. Alex #

    Ciao Lamperti, scrivo qui dopo aver ricevuto risposta alla mail che ti ho inviato ieri a proposito delle custodie rigide, in cui ti ho chiesto quale era la migliore tra SwitchEasy Nude, Belkin Shield Micra e Incase Snap case.
    Considerando che appunto le ultime due sono incluse nel case program.

    Leggendo questo blog ben fatto ho sentito parlare molto bene della SwitchEasy, però tu mi indirizzato piuttosto ad usare pellicole fronte retro, e una slip in in pelle.
    Però, a mio parere, avere una slip in è scomodo, e cmq una volta tirato fuori il cellulare rischia in caso di caduta accidentale.

    Dal case program avrei optato di prendere il Bumper, e volevo poi comprare a parte una buona cover e un buon set di pellicole.
    Al momento ho pellicole e cover semirigida prese al super mercato al momento del’acquisto del terminale, ma la cover è scura e da un aspetto plasticoso al cellulare, per quello avevo pensato a prendere una clear, da alternare col Bumper.
    Premetto che questo è il mio primo iPhone e quindi è la prima volta che mi rapporto con la difficile scelta di comprare una cover.

    Attendo consigli e quant’altro da Lamperti e dai più esperti, nel frattempo Grazie a Tutti

    25/09/2010 at 13:36
    • Ciao Alex (omonimo!) ok per la Bumper da Operazione Custodia, anch’io ho optato per quella. Lascia stare la SwitchEasy NUDE per iPhone 4 è una pallida immagine di quella che fu fra le migliori cover rigide per 3G/3GS. Delicata, tagliente e molto “cheap” nella realizzazione.

      Personalmente le Clear rigide te le sconsiglio. Se proprio proprio vuoi prenderne una sappi che raccolgono un sacco di polvere e detriti sul dorso oltre a riempirsi di graffi con una facilità impressionante. Ad oggi, quella che appare un po’ più decente nella categoria è la Incase Snap Case in colorazione Smoke. Attenzione però che il prezzo è, a mio avviso, esagerato ($34,95 + spese di spedizione).

      La mia dotazione ideale?

      – Set di pellicole fronte-retro di qualità (Power Support, SGP o Brando)
      – Slip-In in pelle con baffi e controbaffi (Beyzacases, Knomo o Sena)
      – una TPU per le giornate “dure” (Proporta Mizu Shell o Speck Geometric)
      – Bumper nero di ordinanza ufficiale Apple preso con il Case Program

      Ovviamente quello delle cover e pellicole è un mondo ormai vastissimo da esplorare. Pieno di sorprese, anche deludenti. Occhio quindi 😉

      25/09/2010 at 18:11
  4. Alex #

    beh, potrei optare per prendere la incase snap case smoke, che mi sembra sia anch’essa nel case program, se non sbaglio.

    Però se come dici tu, una cover rigida clear non va bene, potrei optare per una clear in tpu..

    Della SwitchEasy Nude mi faceva gola il prezzo e il contenuto sostanzioso compreso nella confezione..
    Sono in cerca di una buona clear per non nascondere le fatture di questo ottimo cellulare..
    Grazie intanto per le risposte!

    25/09/2010 at 19:04
    • Alex #

      come si comporta la Mizu Shell col flash?

      26/09/2010 at 15:25
    • male, come la maggior parte delle clear, con evidenti aloni ed effetti di luce. per questo la considero un ripiego per le “giornate dure”, improponibile per un utilizzo 24/7.

      26/09/2010 at 17:50
    • Alex #

      ALex, grazie sempre delle risposte, ma ora sono ancora più confuso..

      uff.. Non c’è una clear in Tpu con flash ring? ora sono proprio indecisissimo e alla fine non so più cosa prendere. Esistono troppe cover, con pro e contro ma a quanto pare, è difficile avere una clear che mostri il fascino dell’iphone 4..
      La SwitchEasy ha il ring, ma essendo dura non va bene, forse dovrei rinunciare all’idea di usare una Clear ma l’effetto nelle foto è bellissimo, con la cover scura che ho su, viene coperta tutta la bellezza..
      C’è qualche utente che ha trovato una soluzione??
      Grazie a tutti!!

      27/09/2010 at 08:19
    • Andrea #

      Per quanto non mi sia piaciuta, secondo me la Snap Case è la migliore tra le clear..ed ha il flash ring..prova con quella..

      27/09/2010 at 10:30
    • Alex #

      mmm.. però dopo le cose che ho sentito sulle cover rigide, ora sarei orientato su una clear morbida in tpu.. Il case program sta per scadere, e devo decidere se prendere il bumper o altro… Aiutatemi pls!

      27/09/2010 at 20:03
    • Andrea #

      e allora vai con il bumper. Ero scettico, ma invece lo trovo eccezionale, elegante e funzionale. Poi anche io per le giornate dure prenderò una cover in TPU, tra la Mizu Shell o la iSkin Solo, devo decidere.

      27/09/2010 at 20:08
    • Alex #

      mmm.. ordinato il Bumper e le pellicole fronte retro, ora mi manca solo la cover tpu clear, la mizu shell mi ispira, ma non ha il flash ring, la iSolo non mi piace tanto l’effetto frost semi-opaco, e anch’essa è senza flash ring..

      29/09/2010 at 08:14
  5. ilcomico #

    mi e arrivata e non lo mai messa non mi piace graffia il comico e deluso pessima ecco il vodeo se vi interessa hellooooo http://www.youtube.com/user/Ilcomicok3?feature=mhum#p/u/6/WoBu0LCehyE ci si vede

    25/09/2010 at 21:04
    • Andrea #

      ti fai di coca?

      25/09/2010 at 21:06

Trackbacks/Pingbacks

  1. Scegliere una cover trasparente per iPhone 4S - MelaPolis.com - 16/12/2011

    […] Per quanto siano molto simili d’aspetto e condividano, più o meno tutte gli stessi materiali, le cover trasparenti non sono tutte uguali. Col tempo abbiamo imparato prima a conoscerle e poi a valutarle correttamente, grazie anche ad alcune delusioni prese con brand piuttosto conosciuti (per non rimanere nel vago facciamo riferimento, ad esempio, alla Belkin Shield Micra). […]

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.